Autore: Beatrice Angelini

Approfondimenti e News

Dormiamo strano? Alberghi e modi di viaggiare strani

July 24, 2014, 13:02

In rete si trova di tutto e anche chi vuole viaggiare in modo originale o cercare qualche spunto interessante per un viaggio davvero "a modo suo" può farlo curiosando qua e là su internet. 
La redazione de ilDiariodiViaggio.com oggi si è imbattuta in una raccolta davvero particolare a cura del sito ilturista.info, rimbalzata poi su altri media e social grazie a un articolo di Repubblica.it.
 
Abbiamo così deciso di riproporre alcune immagini davvero divertenti di questa selezione di hotel strani, aggiungendone altre che sono frutto invece di una nostra ricerca. Oltre agli alberghi, abbiamo deciso di parlare anche dei modi di viaggiare strani.

Oggi viaggiare è un'arte che mette in gioco creatività, fantasia e estro. Non siamo più una massa di turisti che s'incammina in modo automatico verso le mete più gettonate. Ognuno ha la sua filosofia di viaggio, e la mette in atto ogni volta che chiude la valigia per uscire di casa.

Quanti modi conoscete di viaggiare? E cosa significa "viaggio" per voi? Leggete come abbiamo risposto noi a queste domande e  diteci la vostra se vi va!

L'albergo per chi ama i cani


albergo a forma di cane beagle

Iniziamo la carrellata di alberghi strani con questo hotel a forma di beagle che si trova negli Stati Uniti, in Idaho. Oltre ad avere una forma alquanto peculiare (il beagle più grande è l'edificio che racchiude le stanze dell'albergo), le stanze sono arredate per venire incontro agli appassionati degli amici a quattro zampe!
Il nome dell'hotel è Dog Bark Park Inn (sito: www.dogbarkparkinn.com)

Un albergo da brivido


Albergo a forma di igloo

Se non siete amanti delle spiagge e del caldo e preferite una meta fresca, forse la Lapponia Finnica è quello che fa per voi. Si tratta di una terra incontaminata, in cui la natura regna incontrastata e in cui fa freddo per gran parte dell'anno. In questo favoloso hotel potrete provare l'emozione di dormire in un igloo come un vero abitante del posto.

In fondo al mar...


Stanza acquario alle Fiji

Avete presente le stanze degli alberghi di lusso, quelle in cui c'è sempre un acquario gigante pieno di pesci tropicali di tutti i colori?
Bene, non sono niente rispetto alla stanza sommersa alle isole Fiji, che vi porta direttamente in fondo al mare!
Nelle suites acquario di questo straordinario hotel potrete dormire letteralmente "immersi" nel silenzio del mare e osservare i pesci che si muovono proprio accanto al vostro letto.
Per maggiori informazioni: http://www.poseidonresorts.com/

La tendenza del momento? Il viaggio "stop and go"!


hotelaoremilano.it

Perché pagare la tariffa intera di una camera d'albergo quando in albergo non passerete più di qualche ora? Avete presente i voli low cost e i week end mordi e fuggi, quelli che quando arrivi in una città devi già ripartire però magari hai l'aereo alle cinque di mattina? Ecco, invece di dormire all'aeroporto come è capitato a noi qualche volta, oggi gli hotel vi permettono di servirvi della stanza solo per il tempo che la utilizzerete realmente.

I servizi di hotel a ore si stanno diffondendo in moltissime città e non sono più legati a sordidi incontri clandestini o ad amanti in fuga. Oggi si può affittare la stanza per poche ore alla luce del sole. Conviene agli alberghi, che riescono in questo modo a fare sempre il pieno, e conviene ai clienti, che hanno a loro disposizione tariffe più flessibili.

Nella foto in alto abbiamo riportato la schermata del sito hotelaoremilano.it, un servizio di prenotazione degli hotel a ore a Milano e provincia.
Milano è una città di lavoro e di affari, oltre che di turismo, e succede di frequente di aver bisogno di una stanza per qualche ora. Pensate ad esempio a cosa significa aver passato un'intensa giornata di lavoro in trasferta e poi dover affrontare una cena di lavoro prima di ripartire senza neanche una doccia! Ecco, gli hotel a ore risolvono anche questo problema!

Dormire in un tubo di cemento


Dormire in un tubo di cemento

Che i tedeschi fossero spartani si sapeva, ma con il Das Park hotel ci hanno tolto ogni dubbio. Questo particolare hotel esiste identico anche in Austria e consiste semplicemente in una serie di tubi di cemento in un parco.
Ogni tubo, assicurano i gestori dell'hotel, è dotato di una finestrella per far passare la luce, di un letto con un comodo materasso, dello spazio per sistemare le valigie e di prese della corrente. Cosa si può volere di più? Ah sì, il bagno, che in effetti nei tubi di cemento non sono proprio riusciti a farcelo entrare!

L'ostello costa poco, ma i graffiti sono omaggio

Ostello Berlino Alcatraz Backpacker


L'interno dell'Ostello Alcatraz di Berlino, sito nell'animato quartiere est di Prenzlauer Berg, non ha niente di speciale. Ma provate ad affacciarvi alla finestra o uscire nel cortile: vi troverete davanti un esempio ammirevole di street art. L'intero edificio dell'ostello è ricoperto da graffiti vivaci ed enormi che arrivano fino alle finestre dell'ultimo piano.
I graffiti, la cordialità dello staff e l'ambiente informale rendono quest'ostello spartano ed essenziale l'ideale per chi ama viaggiare zaino in spalla e vuole vivere la Berlino metropolitana e grunge. Completano l'opera la zona relax e la birra a 2 euro dalle 19,00 in poi.

Ora tocca a voi...

E voi avete mai dormito in alberghi strani? Qual è l'hotel più particolare in cui avete alloggiato? Mandateci le vostre esperienze di viaggio più strane e lasciate i vostri commenti!

Fonte foto: ilturista.info, hotelaoremilano.it

Resta aggiornato su sport e fitness cliccando su Mi Piace
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia