Autore: Valerio Guaiana

Tendenze di viaggio

Le vacanze si decidono online

October 31, 2013, 15:54

Secondo Netcomm-Human circa l'80% degli acquirenti online italiani avrebbe cercato sul web tutte le informazioni necessarie per organizzare la propria vacanza. Nello specifico circa undici milioni di italiani hanno fatto acquisti online negli ultimi 3 mesi e di questi più della metà ha acquistato una vacanza.


Rispetto all'anno precedente sempre secondo Netcomm ci sarebbe stata una crescita  del 22% degli acquirenti online. Tra i prodotti /servizi più acquistati troviamo: i biglietti (nave, aereo e treni) e a seguire, computer, libri, abbigliamento e soggiorni (hotel e pacchetti vacanze). Si tratta, quindi di dati molto interessanti, che dimostrano l'importanza del settore turistico online che complessivamente pesa per il 50% sul totale dell'ecommerce.

Sempre considerando gli acquirenti online degli ultimi tre mesi è emerso che più della metà ha fatto almeno una volta nella sua vita un acquisto sul web per le proprie vacanze estive; nello specifico il 31% ha acquistato un biglietto di viaggio, il 25% un soggiorno e il 13% attrezzature o abbigliamento per le vacanze.
 
 
Insomma questa ricerca ha rimarcato l'importanza del canale online per lo sviluppo di questo settore. Naturalmente però gli acquisti online rappresentano solo una piccola parte di questo mercato online; una fetta considerevole delle spese online per i viaggi riguarda, infatti, i cosiddetti infocommerce ovvero quei portali in qui si possono trovare informazioni e recensire viaggi e strutture alberghiere.  A tal proposito dalla ricerca è emersa l'importanza di internet per quanto riguarda le decisioni di acquisto. Sempre più italiani, infatti, utilizzano il web per informarsi e organizzare la propria vacanza a trecentosessanta gradi. Prima di procedere con l'acquisto molti utenti, infatti, sfruttano i feedback e le valutazioni di altri acquirenti per scegliere la struttura e i mezzi di trasporto.
 
 
Un altro dato molto interessante ma che ha poco a che vedere con l'acquisto di viaggi online è il fatto che gli italiani rinunciano sempre meno a essere connessi anche quando sono in vacanza. Spesso infatti chi si trova in vacanza usa un dispositivo mobile per connettersi a internet e controllare la posta elettronica.

Resta aggiornato su sport e fitness cliccando su Mi Piace
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia